Lo sbiancamento anale

Lo sbiancamento anale è un trattamento estetico che consiste nello schiarimento del colore della pelle nella zona attorno all’orifizio anale. Viene praticato quando questa zona è caratterizzata da una pigmentazione più scura (detta melasma) che risulta antiestetica, soprattutto dalle persone che si sottopongono alla depilazione integrale e che indossano tanga e perizoma..

Con il passare degli anni la pelle tende a scurirsi naturalmente in alcune zone del corpo come l’ano, la vagina e le ascelle. Mentre fino a pochi anni fa nessuno avrebbe mai sentito l’esigenza di avere un ano dal colore più chiaro, al giorno d’oggi sono sempre di più le persone che desiderano raggiungere la perfezione in ogni zona del proprio corpo, anche in quella più remota e nascosta alla vista.

Negli ultimi tempi gli usi e i costumi degli italiani sono cambiati molto. Mentre fino a pochi anni fa era normale avere i genitali ricoperti di peli più o meno lunghi, ultimamente la depilazione integrale – la cosiddetta ceretta brasiliana – ha sempre più successo per ragioni estetiche, di praticità e di igiene. Chi si sottopone alla depilazione integrale però si ritrova con un ulteriore problema da affrontare: il diverso colore della pelle nella zona che circonda l’orifizio anale. Le zone che in precedenza erano nascoste alla vista, con l’eliminazione dei peli diventano visibili. Inoltre, negli ultimi anni si è diffuso sempre più l’utilizzo di tanga e perizoma, che talvolta in spiaggia tendono a lasciare intravedere l’antiestetica macchia scura.

La colorazione più scura atorno all’ano tende a comparire e a peggiorare con l’età, ma spesso è presente anche i giovani. Non si tratta di un problema, ma è una caratteristica del corpo umano del tutto naturale e pertanto non richiederebbe alcun intervento. Tuttavia, alla maggior parte delle persone, questa diversa colorazione della pelle – che risulta più scura e tendente al marrone – risulta molto sgradevole alla vista e spesso viene erroneamente associata a una scarsa igiene personale.

Proprio per risolvere questo tipo di inconveniente è nato lo sbiancamento anale. Lo sbiancamento dell’ano può essere fatto in uno studio da parte un professionista oppure – il caso più frequente – direttamente dall’utente finale, nella riservatezza di casa propria, tramite apposite creme per lo sbiancamento anale fai da te.